Flora
Echium plantagineum
Echium plantagineum
Echium plantagineum L. - Viperina piantaginea - Boraginaceae Dal greco ekis, vipera, per le proprietà medicamentose o per la forma dei fiori secchi, simili a testa di serpente o per gli stami che sporgono dal fiore come la lingua dei serpenti. Forma biologica: T scap / H bienn Tipo corologico: Euri - Medit. Pianta annuale o biennale, pelosa con peli molli, alta 20-60 cm. Fusti eretti pelosi. Foglie basali lanceolate, picciolate, le superiori sessili, oblanceolate-lineari. Calice a imbuto, fino a 15 mm. Corolla purpurea. Antesi: da Marzo a Luglio. Incolti aridie sabbiosi, bordi stradali da 0 a 1.300 m. Presente in tutto il territorio. Da http://www.funghiitaliani.it
Link percorso: Chiazzette
Comune: Acireale - Località: Santa Maria la Scala
Coordinate. Inizio percorso: 37°36'44''-15°10'15''- Fine percorso: 37°37'00''-15°10'20''
Quota. Inizio percorso: 126 m - Fine percorso: 20 m
I sapori di Sicilia Dipartimento botanica Cutgana Parco botanico del Chianti Fungaioli siciliani Masseria Fontanazza Fiori di sicilia Sebastiano D'Aquino
Copyright Camillo Bella per Etnanatura 2016