Flora
Muscari neglectum
Muscari neglectum
Muscari neglectum Guss. ex Ten., 1842 è una pianta della famiglia delle Liliaceae ( o delle Hyacinthaceae, secondo la classificazione APG[1]) nota, assieme al Muscari comosum, con il nome comune di lampascione (o lambascione). Questo nome deriva dal dialetto pugliese, la regione italiana in cui questo vegetale è maggiormente impiegato in cucina. È una specie commestibile e dalle proprietà medicinali al pari di altre specie del genere quali Muscari comosum e Muscari romanus. M. neglectum è una pianta erbacea geofita bulbosa (G bulb), alta 10-30 cm. I fiori sono dotati di perigonio intero (tepali fusi tra loro) di forma ovata o oblunga. Il colore va da azzurro chiaro a blu scuro; l'orlo del perigonio è bianco. I fiori sono portati su di un'infiorescenza ovale serrata di 2-6 cm, i cui fiori apicali sono sterili. Fiorisce da marzo a giugno. Il frutto è una capsula a tre valve. M. neglectum cresce su terreni incolti e semiaridi, dal livello del mare a 800 metri di quota. Il tipo corologico è eurimediterraneo, in Italia è diffuso su tutta la penisola e sulle isole. Da Wikipedia.
Link percorso: Monte nero
Comune: Castiglione di Sicilia - Località: Piano Provenzana
Coordinate. Inizio percorso: 37°47'53,53''-15°02'35,65''- Fine percorso: 37°48'30,47''-15°01'47,50''
Quota. Inizio percorso: 1800 m - Fine percorso: 2040 m

Visualizza Monte Nero in una mappa di dimensioni maggiori
I sapori di Sicilia Dipartimento botanica Cutgana Parco botanico del Chianti Fungaioli siciliani Masseria Fontanazza Fiori di sicilia Sebastiano D'Aquino
Copyright Camillo Bella per Etnanatura 2016