Flora
Scrophularia peregrina
Scrophularia peregrina
Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie. Descrizione: pianta annuale, 4-8 dm, sparsamente ghiandolosa. Fusti eretti, ramosi, quadrangolari. Foglie inferiori con picciuolo di 6-10 cm e lamina triangolare, irregolarmente dentata. Foglie cauline inferiori opposte, le superiori alterne, più o meno simili alle basali, ma progressivamente sessili. Calice 4-5 mm con lacinie lanceolate, acute, senza bordo membranoso. Corolla purpurea di 5-7 mm. Staminodio spatolato. Capsula subsferica, 5 mm di diametro, con mucrone di 1 mm. Tipo corologico: Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo). Antesi: da aprile a luglio. Distribuzione in Italia: presente in Liguria e dalla Toscana in giù, isole comprese. Habitat: incolti, siepi, vigne, dal piano fino ai 900 m. Etimologia: il nome generico dal latino"scrōfŭlae" = scrofola, malattia che determinava un ingrossamento delle ghiandole del collo, in quanto si credeva che questo genere di piante fossero utili contro tale patologia. Da actaplantarum.org
Link percorso: Bosco Santa Maria la Stella
Comune: Aci Sant'Antonio - Località: Santa Maria la Stella
Coordinate. Inizio percorso: 37°38'04''-15°06'54''- Fine percorso: 37°38'04''-15°06'54''
Quota. Inizio percorso: 394 m - Fine percorso: 394 m

Visualizza Bosco di Aci - Santa Maria la Stella in una mappa di dimensioni maggiori
I sapori di Sicilia Dipartimento botanica Cutgana Parco botanico del Chianti Fungaioli siciliani Masseria Fontanazza Fiori di sicilia Sebastiano D'Aquino
Copyright Camillo Bella per Etnanatura 2016