Suillus granulatus
Etnanatura non si assume nessuna responsabilità circa eventuale errori nella catalogazione dei funghi.
Prima di considerare un fungo commestibile è sempre opportuno sottoporlo a esperti certificati e autorizzati
Suillus granulatus
Nome:
Suillus granulatus
Descrizione:
Classe: Basidiomiceti Nome scientifico: Suillus granulatus (L.: Fr.) Kuntze Sinonimo: Boletus circinatus - Boletus granulatus Nomi volgari: Boleto granuloso - Pinuzzo - Pinarello - Pinarolo Caratteristiche morfologiche Cappello: fino a 14 cm, carnoso, prima arrotondato poi aperto, superficie liscia, viscida in particolare se umida; cuticola separabile, colore bruno molto variabile; margine prima involuto poi diritto. Tubuli: corti, strettamente annessi, gialli. Pori: piccoli, d'un giallo chiaro che tende a scurire, secernenti gocce di un latice bianchiccio. Gambo: fino a 10 cm; giallo, cosparso di evidenti granulosità brune dalle quali deriva il nome specifico; cilindrico. Carne: consistente soltanto quando il fungo è molto giovane, mentre con l'età tende a divenire molliccia soprattutto nel cappello e ad inzupparsi d'acqua; gialla molto chiaro, tendente a scurire; sapore dolce. Spore: bruno-ocra in massa. Da http://www.agraria.org/funghi/boletusgranulatus.htm
Comune:
Ragalna
Località:
Piano Vetere
Coordinate inizio percorso:
37°41'35,15''-14°58'51,60''
Coordinate fine percorso:
37°42'17,45''-14°58'46,07''
Quota inizio percorso:
1738 m
Quota fine percorso:
1738 m
Mappa percorso:

Visualizza Monte Nero degli Zappini in una mappa di dimensioni maggiori
I sapori di Sicilia Dipartimento botanica Cutgana Parco botanico del Chianti Fungaioli siciliani Masseria Fontanazza Fiori di sicilia Sebastiano D'Aquino
Camillo Bella
Copyright Camillo Bella 2009