Grotta dei rotoli
Attenzione! L'ingresso nelle grotte o nelle cave comporta sempre elevati livelli di pericolo e deve essere fatto solo con attrezzature adeguate e in presenza di personale qualificato.

Grotta dei rotoli
Comune:
Linguaglossa - Località: Contrada Chiovazzi
Coordinate inizio percorso: 15°03'38'' - 37°47'04''
Coordinate fine percorso: 15°04'36'' - 37°47'22''
Quota inizio percorso: 1600 m.s.m. - Quota fine percorso: 1494 m.s.m.
Tempo percorso (andata e ritorno): 1h 30'
Distanza (andata e ritorno): 4.1 km
Grado difficoltà: 3/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!

Descrizione:
L'eruzione dell'Etna del 1865 ebbe inizio il 29 gennaio e si concluse nella metà di giugno dello stesso anno. In seguito ad essa nacquero i Monti Sartorius sul versante a nord-est. Più a valle si formò la Grotta dei rotoli che deve il nome a tunnel di lava accartociata. L'attività del vulcano ebbe inizio, con emissione di fumo dal monte Frumento delle Concazze, alle ore 14,30 del 28 gennaio 1865 seguita da rombi e scuotimenti e scosse sismiche. Il 29 gennaio alle ore 23 si manifestò un forte sisma che interessò tutta l'area orientale del vulcano provocando panico negli abitanti di tutti i comuni dell'area reiterandosi per alcune ore; poco dopo tre fontane di lava sgorgarono da fenditure apertesi tra 1800 e 1750 m. s.l.m. Il 30 gennaio ad est di monte Frumento si aprì una fenditura di circa 400 metri che emise ulteriori 8 fontane di lava. Con passare del tempo le fratture e i punti di emissione continuarono a spostarsi verso est con la formazione di otto coni tutti attivi tra il 4 il 5 febbraio. L'eruzione sembrò rallentare ma riprese vigore tra il 19 e il 25 marzo. Le colate furono almeno tre di cui la più bassa, verso nord-est si fermò il 9 febbraio mentre una successiva si arrestò il 12 dello stesso mese. Una nuova colata circondava Monte Chiovazzi alla fine di marzo raggiungendo la massima lunghezza il 4 aprile. Dopo varie emissioni successive l'attività cessò nella metà del mese di giugno. (Notizie prese da Wikipedia).

Download mappe
Indicazioni percorso:
Scendi luno il sentiero per il rifugio Crisimo. La grotta, alla destra del sentiero, dopo circa 2 km, è indicata da un lungo palo di legno e dagli omini di pietra. Un secondo ingresso di più difficile identificazione si trova alle coordinate: 37°47'19.06"N - 15° 4'35.39"E. La grotta è interrotta da una frana, superata la frana è possibile proseguire la visita nella parte rimanente.

Come arrivare all'inizio del sentiero:
Indirizzo di partenza:

(es.: Via Nazionale, 87, 00184 Roma, Italia)

Mappa altimetrica Mappa altimetrica
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(**) Pagina Mappa Tipologia
Grotta dei rotoli01.52LinkLinkGrotte
Torrente Quarantore0.482.1LinkLinkConsigliati-Fiumi e laghi
Due monti0.480.74LinkLink
Grotta Chiovazzi0.940.55LinkLinkGrotte
Grotta monte Zappinazzo1.511.87LinkLinkGrotte
Monte Baracca1.511.44LinkLink
Vallone monte Zappinazzo1.512.09LinkLinkConsigliati
Monte Corvo1.511.85LinkLinkConsigliati
Monti Sartorius1.511.33LinkLinkConsigliati
Rifugio Monte Baracca1.511.44LinkLinkRifugi
Monte Zappinazzo1.511.81LinkLinkConsigliati
Monti Sartorius Piano Provenzana1.512.47LinkLink
Grotta dei ladroni1.721.72LinkLinkGrotte
A trofa du camperi1.942.84LinkLinkAlberi secolari
Giarrita1.963.99LinkLink
Abisso di monte Nero2.163.45LinkLinkGrotte
Grotta del gelo 22.167.06LinkLinkGrotte-Consigliati
Grotta monte Nero2.164.07LinkLinkGrotte
Timparossa2.164.72LinkLinkRifugi-Consigliati
Monte Pizzillo2.164.91LinkLinkCiclabili-Consigliati

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Linguaglossa
Siti Web
Etichette:
- - - -
© 2016 Etnanatura.it - Camillo Bella - Tutti i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons attrib. non commerciale 3.0 Italia(CC BY-NC-SA 3.0)