• Palazzi storici

    Palazzi storici

  • Riserva Fiumedinisi

    Riserva Fiumedinisi

  • Immacolatelle

    Immacolatelle

  • Preistoria

    Preistoria

  • Greci

    Greci

  • Pianobello

    Pianobello

  • Valle san Giacomo

    Valle san Giacomo

  • Fiumi e laghi

    Fiumi e laghi

  • Valle Agro

    Valle Agro

  • Bizantini

    Bizantini

  • Simeto

    Simeto

  • Alcantara

    Alcantara

  • Medioevo e Rinascimento

    Medioevo e Rinascimento

  • Alberi secolari

    Alberi secolari

  • Parchi urbani

    Parchi urbani

  • Speciali

    Speciali

  • Peloritani

    Peloritani

  • Consigliati

    Consigliati

  • Parco dei Nebrodi

    Parco dei Nebrodi

  • Cave di Ispica

    Cave di Ispica

Etna - Giovedì 21-01-2021 18:05:24 - Il sole sorge alle 07:09 e tramonta alle 17:13
Le news di Etnanatura -- Grotta del Drago -- Rocca Capra -- Grotta monte Cicirello -- Grotta degli archi -- Monte Zoccolaro -- Hanno visitato il sito: 17.835.816 utenti - Nel 2021: 110.520 - Nel mese di Gennaio: 110.520 - Oggi: 4.168 - On line: 14

Foto - Pista Altomontana
Per saperne di più: pagina Etnanatura--> Pista Altomontana

Foto di: Etnanatura, Martina Consoli

Descrizione:
La Pista Altomontana è uno sterrato che permette di circumnavigare l'Etna da ovest a Est. Inizia al Rifugio Brunek sulla Mareneve da Linguaglossa e finisce a Serra la Nave nei pressi dell'Osservatorio Astrofisico. L'unico tratto dell'Etna escluso dalla pista è la valle del Bove. La pista si sviluppa per 38 chilometri ad un'altitudine media di 1750 metri. Raggiunge la quota massima di 1939 metri e quella minima di 1346 metri. Percorrere la Pista Altomontana costituisce un'esperienza unica per chi vuole conoscere l'Etna per la varietà di paesaggi. Lungo il sentiero è possibile ammirare le colate laviche centenarie e quelle più recenti, verificare la grande biodiversità che ci offre il nostro vulcano, visitare alcune fra le più misteriose grotte laviche dell'Etna.
Con delle piccole deviazioni è inoltre possibile visitare alcuni siti di sicuro interesse (che elenchiamo da est ad ovest):
Grotta Corruccio
Grotta delle palombe
Grotta delle Femmine
Grotta dei Lamponi
Grotta Schadlish
Bocche eruttive 1981
Monte Spagnolo
Pozzo Monte Vituddi
Grotta degli Archi
Orto Botanica Nuova Gussonea
Grotta Santa Barbara
Osservatorio Astrofisico
Lungo il sentiero è possibile sostare presso i rifugi. Di seguito, procedendo sempre da est verso ovest, elenchiamo tutti i rifugi con una indicazione di massima sulla loro accessibilità. Però non possiamo garantire che alcuni rifugi che abbiamo trovato accessibili lo siano sempre. Prima di partire, se si vuole usufruire dei rifugi, è opportuno contattare la forestale per avere informazioni aggiornate. Presso i rifugi di solito si trova un camino, un tavolo con delle panche e acqua di cisterna non potabile.
Rifugio Pitarrone Non accessibile.
Rifugio Caserma Palombe Non accessibile.
Rifugio Santa Maria Accessibile (*).
Rifugio Saletti Accessibile (*).
Rifugio Monte Spagnolo Accessibile (*).
Rifugio Monte la Nave Accessibile (*).
Rifugio Monte Maletto Accessibile (*).
Rifugio Monte Scavo Accessibile (*).
Rifugio monte Palestra Accessibile (*).
Rifugio Galvarina Accessibile (*).
Rifugio San Giovanni Gualberto Non accessibile.
Rifugio Carpinteri Non accessibile.
Rifugio Santa Barbara Accessibile (*).
Rifugio Milia Non accessibile.
(*) L'accessibilità dei rifugi non è garantita.
N.B. Ovviamente, per evitare di ripercorrere il sentiero all'indietro, è consigliabile potere usufruire di un mezzo alla fine della pista.
Avvertenze - Chi siamo - Mappa del sito - Siti amici - Sitografia Etna - Scrivici

© 2021 Etnanatura.it - Camillo Bella - Tutti i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons attrib. non commerciale 3.0 Italia(CC BY-NC-SA 3.0)