• Ilice di Portella Calanna

    Ilice di Portella Calanna

  • San Michele Forza Agro

    San Michele Forza Agro

  • Contrada Edera

    Contrada Edera

  • Rifugio della Galvarina

    Rifugio della Galvarina

  • Galleria Pietra Barca

    Galleria Pietra Barca

  • Rifugio Santa Barbara

    Rifugio Santa Barbara

  • Fontana murata

    Fontana murata

  • Ponte Failla

    Ponte Failla

  • Ercia

    Ercia

  • Punta Ciriga

    Punta Ciriga

  • Grotta dei ladroni

    Grotta dei ladroni

  • Grotta di Serracozzo

    Grotta di Serracozzo

  • San Marco

    San Marco

  • Monte santa Maria

    Monte santa Maria

  • San Giovanni

    San Giovanni

  • Monastero santa Lucia

    Monastero santa Lucia

  • Granfonte di Leonforte

    Granfonte di Leonforte

  • Grotta Petralia

    Grotta Petralia

  • Piano Bello Monte Fontane

    Piano Bello Monte Fontane

  • Mendolito

    Mendolito

  • Current
Etna - Giovedì 22-04-2021 19:54:30 - Il sole sorge alle 06:13 e tramonta alle 19:43
Le news di Etnanatura -- Monte Nero delle Concazze -- Timpa Leucatia -- Hanno visitato il sito: 18.448.257 utenti - Nel 2021: 722.961 - Nel mese di Aprile: 146.441 - Oggi: 6.679 - On line: 32

Foto - Ponte Barca
Per saperne di più: pagina Etnanatura--> Ponte Barca

Foto di: Etnanatura e Mario Calì

Descrizione:
Il sito sorge a 3 miglia dal centro abitato, nell'omonima contrada, ed è così detto perché vi si trovano le rovine di un antico ponte sul fiume Simeto, sul quale prima dell'edificazione del manufatto vi attraversavano numerosi barconi. Il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di numerose anse, isolette fluviali, ampi acquitrini temporanei, vaste aree a bosco ripale e canneti. Zona umida, la presenza di una diga ha determinato la formazione di un invaso che attira numerosi uccelli acquatici. Nel 2009 un decreto emesso dall'assessorato regionale all'Agricoltura ha stabilito che il sito di contrada Ponte Barca è un'oasi di protezione e rifugio della fauna selvatica, quest'ultima formata da 70 specie diverse di uccelli migratori acquatici, e riconosciuto di interesse comunitario. L'importanza dell'oasi paternese è dovuta anche al fatto che è diventata luogo di nidificazione del pollo Sultano, che è tornato a riprodursi negli anni settanta, grazie a un progetto realizzato nell'oasi del Simeto in collaborazione con la LIPU.
Fonte Wikipedia.
Avvertenze - Chi siamo - Mappa del sito - Siti amici - Sitografia Etna - Scrivici

© 2021 Etnanatura.it - Camillo Bella - Tutti i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons attrib. non commerciale 3.0 Italia(CC BY-NC-SA 3.0)