• Catania fortificata

    Catania fortificata

  • Grotta Petralia

    Grotta Petralia

  • Nuova Gussonea

    Nuova Gussonea

  • Convento Cappuccini Francavilla

    Convento Cappuccini Francavilla

  • Basilica del Murgo

    Basilica del Murgo

  • Grotta del porcospino

    Grotta del porcospino

  • Monti Rossi Nicolosi

    Monti Rossi Nicolosi

  • Grotta del faggio

    Grotta del faggio

  • Grotta dei roditori

    Grotta dei roditori

  • Santa Domenica

    Santa Domenica

  • Lago Trearie

    Lago Trearie

  • San Giuliano

    San Giuliano

  • Chiesa santi Pietro e Paolo

    Chiesa santi Pietro e Paolo

  • Monte Baracca

    Monte Baracca

  • Cascate Mistretta

    Cascate Mistretta

  • Sciammaro lupo

    Sciammaro lupo

  • San Michele Forza Agro

    San Michele Forza Agro

  • Grotta dei ladroni

    Grotta dei ladroni

  • Palazzo Universita Catania

    Palazzo Universita Catania

  • Tomba Orsi

    Tomba Orsi

  • Current
Etna - Domenica 19-09-2021 16:22:04 - Il sole sorge alle 06:44 e tramonta alle 19:02 - Luna gibbosa crescente luna
Le news di Etnanatura -- Ilice du Saucu -- Grotta Cantarella -- Calanchi Cannizzola -- Hanno visitato il sito: 20.307.708 utenti - Nel 2021: 2.582.412 - Nel mese di Settembre: 222.640 - Oggi: 8.454 - On line: 32

Foto - Rocca di Buticari
Per saperne di più: pagina Etnanatura--> Rocca di Buticari

Descrizione:
La struttura, istituita nel 2003, si estende per circa 25 ettari di territorio adibito un tempo alle coltivazioni dell’ulivo, della vite, del grano ( con un’antica aia ancora ben visibile nella zona centrale). Il territorio è anche caratterizzato dalla presenza del gelso, coltivato un tempo per l’utilizzo della sua foglia nell'allevamento del baco da seta. L’area, un incomparabile anfiteatro naturale, ha al suo centro l’imponente Rocca di Pancaldo e, come punto panoramico, la zona dell’antica torretta di avvistamento con accanto l’opera di Land Arte “Sentinelle” dell’artista Alfio Bonanno. I visitatori che accedono al parco per pranzare possono utilizzare i gazebo ed i punti cottura, compreso un forno tradizionale. I bambini possono divertirsi con i giochi e con l’esplorazione del territorio. Passeggiando attraverso i vari percorsi tra le maestose querce si possono osservare ed eventualmente gustare i prodotti della vegetazione tipicamente mediterranea composta da ulivi, carrubi, fichidindia, sorbi, corbezzoli, fichi, melograni. Osservando attentamente si possono notare: ciclamini ed altri fiori di stagione, carciofi selvatici, piante grasse, alloro, rosmarino ed altre piante aromatiche. Diverse opere d’arte sono presenti sul percorso, frutto di un progetto che ha voluto coniugare arte e cultura.
Info tratte da volantino di presentazione.
Avvertenze - Chi siamo - Mappa del sito - Siti amici - Sitografia Etna - Scrivici

© 2021 Etnanatura.it - Camillo Bella - Tutti i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons attrib. non commerciale 3.0 Italia(CC BY-NC-SA 3.0)