Warning: include(../aggiornavisitatori.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.etnanatura.it/home/flora/dettaglio.php on line 101

Warning: include(../aggiornavisitatori.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.etnanatura.it/home/flora/dettaglio.php on line 101

Warning: include(): Failed opening '../aggiornavisitatori.php' for inclusion (include_path='.:/php7.0/lib/php/') in /web/htdocs/www.etnanatura.it/home/flora/dettaglio.php on line 101
Iris pseudopumila
Iris pseudopumila
Nome:
Iris pseudopumila
Descrizione:
Il Giaggiolo siciliano (Iris pseudopumila Tineo) è una pianta della famiglia delle Iridaceae, endemica della Sicilia e della Puglia. è una pianta erbacea perenne, rizomatosa, alta 12-20 cm. Le foglie sono numerose, lanceolate, piatte, lunghe 10-20 cm e larghe 2-4 cm, glauche, glabre. I fiori, inodori e singoli, sono di colore variabile: talvolta possono essere interamente gialli oppure interamente violetti, più raramente gialli con lacinie bordate di violetto o viceversa violetti con lacinie bordate di giallo. Esemplari dei differenti fenotipi si trovano assieme in popolazioni naturali. Fiorisce da marzo a maggio. è una specie endemica della Sicilia e della Puglia, come pure delle isole di Malta; in entrambe le regioni è pianta molto comune. In Sicilia si trova nel messinese, sui Nebrodi, sui monti attorno a Palermo, in alcuni tratti della costa trapanese; più rara sull'Etna e nella Sicilia sud-orientale. In Puglia si trova sulle Murge e sul Gargano. è diffusa in pascoli e garighe da 100 a 1400 metri di altitudine. La famiglia delle Iridaceae, attribuita dal Sistema Cronquist all'ordine Liliales, viene ascritta invece dalla più moderna Classificazione APG all'ordine Asparagales. Secondo l'inquadramento sistematico proposto da Pignatti, che opera una forte semplificazione, tutte le Iris rizomatose, barbate e 1(2-3)flore sono inquadrabili in due sole specie: Iris chamaeiris e Iris pseudopumila (che differiscono tra loro per la lunghezza del tubo corollino: 1,5-2 volte e 3-5 l'ovario, rispettivamente). <br>Fonte Wikipedia
Link percorso:
Comune:
Bronte
Località:
Favare
Coordinate inizio percorso:
37°50'54''-14°49'55''
Coordinate fine percorso:
37°50'45''-14°50'11''
Quota inizio percorso:
811 m
Quota fine percorso:
820 m
Mappa percorso:
I sapori di Sicilia Dipartimento botanica Cutgana Parco botanico del Chianti Fungaioli siciliani Masseria Fontanazza Fiori di sicilia Sebastiano D'Aquino
La catalogazione dei fiori e della flora di questa pagina è stata possibile grazie alla competenza ed alla squisita cortesia del prof. Alfonso La Rosa, responsabile del gruppo facebook Flora spontanea siciliana, e di tutti gli iscritti al gruppo. A tutti un caloroso ringraziamento!
Camillo Bella
Copyright Camillo Bella 2009