Ilice Carrinu
Nome:
Ilice Carrinu
Comune:
Località:
Caselle
Coordinate inizio:
15°06'20'' - 37°43'09''
Coordinate fine:
15°05'42'' - 37°43'05''
Quota inizio:
818 m.s.m.
Quota fine:
939 m.s.m.
Tempo percorso:
1h 30' - Andata e ritorno.
Distanza:
3.4 km - Andata e ritorno.

Grado difficoltà: 3/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Foto di: Etnanatura, Fabio Luchino, Michele Torrisi, Agatino Reitano

Descrizione:
Nel versante orientale dell'Etna, in territorio di Zafferana Etnea, si trova un leccio, Quercus Ilex, quasi millenario: l'Ilice di Carrinu, dal nome di un antico proprietario del fondo, o Ilice du Pantanu, dall'antica presenza di una zona umida nelle sue adiacenze. Situato a 970 metri di altezza alle pendici dell'Etna, è l'ultimo esemplare di una rigogliosa foresta di lecci che risale a settecento anni fa, che anticamente collegava il versante orientale con quello settentrionale dell'Etna. Il magnifico albero espande su un possente tronco un'imponente architettura di lunghi rami, perciò è detto “l'albero dai rami più lunghi del mondo”, ha una circonferenza del tronco di circa cinque metri ed è alto diciannove metri. Questo leccio dalle foglie verde scuro, dai rami contorti e lunghissimi, il tronco massiccio e scuro, le lunghe radici nodose aeree, per le sue impressionanti dimensioni è uno degli alberi più fascinosi e più vetusti dell'Etna e sarebbe il secondo per antichità e grandezza in Italia. Una delle colonne portanti del cielo.
Testo di Marinella Fiume
Download mappe
Indicazioni percorso:
Imboccando via Spoto si procede per 350 metri da dove inizia il percorso per l'Ilice di Carrinu (è indicato da un cartello). Si procede per 150 e si svolta a destra. Proseguite per il sentiero fino a trovare, in cima alla collina, un grande cancello di legno che scavalcate. Ancora altri 250 metri e incontrerete, sulla sinistra, un nuovo cartello.Seguite con attenzione il sentiero, che ora è meno evidente, fino ad incontrare, in prossimità di un rifugio diroccato, il grande leccio. Un percorso alternativo e senz'altro più affascinante, anche se più lungo, è quello che inizia da Pianobello (vedi sentiero Etnanatura)

Come arrivare all'inizio del sentiero:
Indirizzo di partenza:

(es.: Via Nazionale, 87, 00184 Roma, Italia)

Mappa altimetrica Mappa altimetrica
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(**) Pagina Mappa Tipologia
Ilice Carrinu00.94LinkLinkPianobello-Alberi secolari
Ginestra di Milo1.081.08LinkLinkAlberi secolari
Piano Bello Monte Fontane1.142.84LinkLinkPianobello-Consigliati-Valle del Bove
Rifugio Pianobello1.141.34LinkLinkPianobello-Rifugi
Pianobello1.142.43LinkLinkPianobello-Valle del Bove
Sciammaro lupo1.142.43LinkLinkConsigliati
Quercia di Panzazza1.141.57LinkLinkPianobello-Alberi secolari
Dagale lunghe1.141.34LinkLinkPianobello-Ciclabili
Pianobello Piano dell Acqua1.382.11LinkLinkPianobello-Consigliati
Dagala del Picchio1.462.88LinkLinkRifugi-Consigliati
Bosco Nicolosi1.570.55LinkLink
Fornace di Fornazzo1.851.83LinkLinkArcheologia industriale
Cavasecca2.112.59LinkLinkCiclabili-Valle san Giacomo
Monte Calanna2.112.98LinkLinkConsigliati
Ilice di Portella Calanna2.132.52LinkLinkAlberi secolari
Portella Calanna2.132.52LinkLink
Monte Fior di Cosimo2.132.52LinkLinkValle san Giacomo
Cerro di Portella Calanna2.132.52LinkLinkAlberi secolari
Pietra Barca2.142.52LinkLinkValle san Giacomo
Roverella Cugnu di Mezzu2.142.53LinkLinkAlberi secolari-Valle san Giacomo

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Milo
Numero visite:
Totale (*): 2325 - nel 2019: 857 - nel mese di Agosto: 57 - Oggi: 1 - (*) Da Giugno 2018
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Instagram
  • Google +
© 2018 Etnanatura.it - Camillo Bella
Tutti i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons attrib. non commerciale 3.0 Italia(CC BY-NC-SA 3.0)