• Medioevo e Rinascimento

    Medioevo e Rinascimento

  • Archeologia

    Archeologia

  • Romani

    Romani

  • Simeto

    Simeto

  • Riserva Fiumedinisi

    Riserva Fiumedinisi

  • Ciclabili

    Ciclabili

  • Greci

    Greci

  • Valle san Giacomo

    Valle san Giacomo

  • Arabi e Normanni

    Arabi e Normanni

  • Palazzi storici

    Palazzi storici

  • Speciali

    Speciali

  • Consigliati

    Consigliati

  • Archeologia industriale

    Archeologia industriale

  • Parchi urbani

    Parchi urbani

  • Bizantini

    Bizantini

  • Grotte

    Grotte

  • Valle del Bove

    Valle del Bove

  • Barocco

    Barocco

  • Castelli e ruderi

    Castelli e ruderi

  • Immacolatelle

    Immacolatelle

Etna - Giovedì 11-08-2022 19:01:11 - Il sole sorge alle 06:11 e tramonta alle 19:59 - Luna piena luna
Le news di Etnanatura -- La notte di san Lorenzo -- Il cielo di Agosto -- Il tar Sicilia sospende l'anticipo della caccia. -- Grotta Marsal -- Chiesa san Filippo Superiore -- Serra delle Concazze -- Forte Schiaffino -- Cascate san Filippo -- Pianobello -- Hanno visitato il sito: 28.723.247 utenti - Nel 2022: 7.611.709 - Nel mese di Agosto: 483.169 - Oggi: 15.499 - On line: 147
Salto del Cane
Nome: Salto del Cane
Comune: Pedara
Località:Salto del cane
Descrizione Intorno all'anno 150 a.C., quindi in epoca romana, si formarono i crateri di Salto del cane. La colata lavica che ne scaturí arrivó a lambire l'attuale Acireale. Oggi in zona si puó ammirare un paesaggio di estremo fascino e di interesse naturalistico e geologico. Ai piedi del monte si attraversano boschi di castagne mentre il versante alto é ricoperto da un fitto ginestreto. Giunti al bordo del cratere si ritrova un profondo baratro a forma di imbuto in cui si ammassano bombe laviche e blocchi di tufo. Sulle pareti scoscese troviamo il Leccio, il Pioppo tremulo che, come dice il nome, possiede foglie che fremono ad ogni alito di vento, il Sorbo meridionale, assai simile al Sorbo montano, ambedue molto rari sull'Etna, la Roverella e alcuni robusti esemplari di Faggio, che qui formano una stazione isolata di questa pianta. inoltre si ritrovano molti arbusti: dalla giá citata ginestra, alla rosa canina. Prima di scendere nel cratere in lontananza possiamo ammirare i Monti Silvestri, la Serra Pizzuta Calvarina, La Montagnola, il conetto di Monte Escrivá e le Serre che delimitano la valle del Bove.
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Salto del Cane 0 0.96 Link Link Consigliati
Rifugio Salto del Cane 0.03 0.65 Link Link Rifugi
Grotta di Serra Pizzuta 1.7 1.66 Link Link Grotte
Tarderia 2.31 1.93 Link Link
Castagno di Serra Pizzuta 2.65 2.65 Link Link Alberi secolari
Serruggeri 2.65 2.36 Link Link
Castagno di Serruggeri 2.65 2.36 Link Link Alberi secolari
Grotta Cassone 2.96 2.96 Link Link Grotte
Serra Pizzuta 3.02 2.68 Link Link
Casa del vescovo 3.02 2.93 Link Link Rifugi
Grotte di casa del vescovo 3.02 2.88 Link Link Grotte
Grotta tre livelli 3.03 3.03 Link Link Grotte
Grotta Acqua Vitale 3.22 3.17 Link Link Grotte
Grotta del Turco 3.22 4.04 Link Link Grotte
Grotta del Coniglio 3.22 3.27 Link Link Grotte
Contrada Cassone 3.23 3.23 Link Link
Vallone del Turco 3.24 4.16 Link Link
Acqua Rocca Monte Pomiciaro 3.25 3.25 Link Link Consigliati-Valle del Bove
Acqua Rocca 3.25 3.69 Link Link Consigliati-Valle del Bove
Serra del Salifizio 3.25 4.13 Link Link Consigliati-Valle del Bove

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Pedara
    Etichette
Numero visite:
Totale (*): 15040 - nel 2022: 2509 - nel mese di Agosto: 99 - Oggi: 12 - (*) Da Giugno 2018
Visitatori per nazione (da Giugno 2022)

:
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Wikiloc