• Santa Caterina Taormina

    Santa Caterina Taormina

  • Palazzo Branciforti

    Palazzo Branciforti

  • Monastero Musolino

    Monastero Musolino

  • Ponte Barca

    Ponte Barca

  • Grotta delle Fate

    Grotta delle Fate

  • Acquedotto romano Catania

    Acquedotto romano Catania

  • Montagna di Ramacca

    Montagna di Ramacca

  • Grotta monte Zappinazzo

    Grotta monte Zappinazzo

  • Grotta Acqua Vitale

    Grotta Acqua Vitale

  • Torre del Grifo

    Torre del Grifo

  • Castello Mankarru

    Castello Mankarru

  • San Francesco Borgia

    San Francesco Borgia

  • Chiazzette

    Chiazzette

  • Grotta Catanese

    Grotta Catanese

  • San Nicola Randazzo

    San Nicola Randazzo

  • Castagno di Serruggeri

    Castagno di Serruggeri

  • Fortino

    Fortino

  • Fortezza del Tocco

    Fortezza del Tocco

  • Immacolatelle Micio Conti

    Immacolatelle Micio Conti

  • Rifugio Milia

    Rifugio Milia

  • Current
Etna - Marted├Č 05-07-2022 18:53:08 - Il sole sorge alle 05:42 e tramonta alle 20:26 - Luna gibbosa crescente luna
Le news di Etnanatura -- Il cielo di Luglio -- Bosco Santa Maria la Stella -- Bosco dello Scacchiere -- Pozzillo -- Grotta Fenice -- Monte Mojo -- Castello di Mola -- Rifugio Sapienza -- Abisso di monte Nero -- Riconco di Liricio -- Grotta dei Buoi -- Grotta di monte Dolce -- Hanno visitato il sito: 26.161.287 utenti - Nel 2022: 5.049.749 - Nel mese di Luglio: 360.070 - Oggi: 48.347 - On line: 161
Santa Maria del Gesu
Nome: Santa Maria del Gesu
Comune: Catania
Località:Piazza Santa Maria del Ges¨
Descrizione Santa Maria di Gesù è una chiesa di Catania la cui prima edificazione risale al XV secolo. Il sito ove sorge la chiesa attuale, nel Trecento era sede di una piccola cappella attiguo alla quale sorse, in seguito, anche un piccolo convento di frati francescani; la cappelletta era posta al margine di un'area nota fino a qualche secolo fa come Selva del convento di S. Maria di Gesù, compresa tra l'attuale Giardino Bellini, la via Plebiscito e il viale Regina Margherita nei cui pressi si trova una tomba di forma circolare chiamata Mausoleo Modica. Tale area dal V secolo a.C. al tardo impero romano e quindi anche in epoca cristiana, ebbe un utilizzo a scopo funerario: ciò spiegherebbe sia la presenza della cappella che successivamente del convento. La chiesa vera e propria di Santa Maria di Gesù sorse nel secolo successivo, il Quattrocento, e fu gradatamente nel tempo decorata con opere d'arte, nel 1498 con una Madonna con Bambino di uno dei Gagini, un trittico di Antonello da Saliba, nel 1519 con gli addobbi della cappella della famiglia Paternò-Castello, nel 1525 con la pala d'altare di Angelo de Chierico, nel 1628 con un crocifisso ligneo di frate Umile da Petralia ed altre. Dopo la distruzione avvenuta a seguito del terremoto del 1693, la chiesa venne riedificata agli inizi del XVIII secolo con l'attuale caratteristica facciata da fra' Girolamo Palazzotto e decorata in seguito con stucchi che, tuttavia, nel restauro del chiostro attiguo apportarono la copertura di opere d'arte più antiche. Nel 1949 la chiesa è stata elevata a parrocchia. La facciata è austera, di gusto romanico, con la decorazione laterale, tipica di molte chiese dell'area etnea, ad alternanza di pietre squadrate di basalto nero e pietra bianca. La chiesa, a navata singola, ai due lati presenta delle cappelle edificate da alcune famiglie della nobiltà catanese. Alla cappella Paternò Castello si accede attraverso un bel portale scultoreo opera di Antonello Gagini e della sua bottega. Lo stile omogeneo e raffinato della cappella riflette i canoni delle scuole del XVI secolo nel cui periodo venne realizzata. Notevole è anche la cappella della famiglia Tornabene. La chiesa ospita opere di Angelo de Chierico, Giuseppe Zacco, Antonello Gagini.
Da Wikipedia
Dati sentiero
Download mappe
Indicazioni percorso:
In piazza Santa Maria del Gesù.
Distanza: 0.1 km - Andata e ritorno.
Grado difficoltà:1/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Coordinate inizio: 15°04'45'' - 37°30'46''
Coordinate fine: 15°04'45'' - 37°30'46''
Quota inizio: 49 m.s.m.
Quota fine: 49 m.s.m.
Tempo percorso: 10' - Andata e ritorno.
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Santa Maria del Gesu 0 0 Link Link Chiese-Medioevo e Rinascimento
Ipogeo quadrato 0.13 0.13 Link Link Archeologia-Romani
Mausoleo di villa Modica 0.15 0.14 Link Link Archeologia-Romani
Ficus Macrophylla Catania 0.32 0.3 Link Link Alberi secolari
Orto botanico Catania 0.4 0.4 Link Link Parchi urbani
Giardino Bellini 0.58 0.34 Link Link Parchi urbani
Bastione degli infetti 0.68 0.68 Link Link Castelli e ruderi-Archeologia-Romani-Medioevo e Rinascimento
Sant Agata la Vetere 0.75 0.75 Link Link Chiese-Archeologia-Romani
Cripta sant Euplio 0.77 0.77 Link Link Grotte-Chiese-Archeologia-Romani
Sant Agata al Carcere 0.8 0.8 Link Link Chiese-Archeologia-Romani
Anfiteatro Romano Catania 0.82 0.82 Link Link Archeologia-Romani
San Gaetano alla Grotta 0.91 0.91 Link Link Grotte-Chiese-Archeologia-Romani
Monastero Benedettini 0.96 0.96 Link Link Chiese-Archeologia-Romani-Barocco
Nicolo Arena 0.97 0.97 Link Link Chiese-Barocco
Terme della Rotonda 1.01 1.01 Link Link Chiese-Archeologia-Bizantini-Romani-Medioevo e Rinascimento
San Francesco Borgia 1.1 1.1 Link Link Chiese-Barocco-Musei
Teatro Romano Catania 1.17 1.17 Link Link Archeologia-Romani
Boggio Lera 1.18 1.18 Link Link Chiese-Archeologia-Romani-Barocco-Greci
San Giovanni de Freri 1.2 1.2 Link Link Chiese-Medioevo e Rinascimento
Grotta Lucenti 1.2 1.22 Link Link Grotte-Cave e opere sottoterra

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Catania
Siti Web
    Etichette
Numero visite:
Totale (*): 10096 - nel 2022: 287 - nel mese di Luglio: 6 - Oggi: 3 - (*) Da Giugno 2018
Visitatori per nazione (da Giugno 2022)

:
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Wikiloc