Tricholomopsis rutilans
Etnanatura non si assume nessuna responsabilità circa eventuale errori nella catalogazione dei funghi.
Prima di considerare un fungo commestibile è sempre opportuno sottoporlo a esperti certificati e autorizzati
Tricholomopsis rutilans
Nome:
Tricholomopsis rutilans
Descrizione:
Il Tricholomopsis rutilans è un fungo commestibile di qualità mediocre appartenente alla famiglia delle Tricholomataceae. Cappello.4-16 cm di diametro; carnoso, convesso, campanulato, poi espanso, spesso umbonato; ricoperto di numerosissime squamette o punteggiature rosso-porporine o violetto-ciclamino, più addensate al centro. Lamelle.Colore giallo-uovo, fitte, sottili, annesse. Gambo.4-10 x 2,5 cm, giallo, cilindrico; prima pieno poi vuoto, talvolta ricoperto di squamette lanuginose porporine, soprattutto verso l'apice. Carne. Giallo-pallida o crema, compatta. Odore: di legno fradicio. Sapore: acquoso. Spore. Ovoidali, guttulate, bianche in massa, lisce, 6-8 x 4,5-5,2 µm. Habitat. Cresce in estate-autunno su ceppaie di conifere, specialmente di pino, abbastanza comune. Commestibilità. Mediocre, sconsigliato. Commestibile di scarso pregio. Etimologia. Dal latino rutilans, per il suo colore vivace.
Link percorso:
Comune:
Aci Sant'Antonio
Località:
Casalotto
Coordinate inizio percorso:
37°35'53,90''-15°07'32,18''
Coordinate fine percorso:
37°35'50,68''-15°07'40,54''
Quota inizio percorso:
314 m
Quota fine percorso:
0 m
Mappa percorso:

Visualizza Bosco di Casalotto in una mappa di dimensioni maggiori
I sapori di Sicilia Dipartimento botanica Cutgana Parco botanico del Chianti Fungaioli siciliani Masseria Fontanazza Fiori di sicilia Sebastiano D'Aquino
Camillo Bella
Copyright Camillo Bella 2009