Castello Motta Sant Anastasia
Nome:
Castello Motta Sant Anastasia
Comune:
Località:
Centro
Coordinate inizio:
14°58'15,62'' - 37°30'42,64''
Coordinate fine:
14°58'15,62'' - 37°30'42,64''
Quota inizio:
265 m.s.m.
Quota fine:
265 m.s.m.
Tempo percorso:
10' - Andata e ritorno.
Distanza:
0.01 km - Andata e ritorno.

Grado difficoltà: 1/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!

Descrizione:
Il Castello di Motta Sant'Anastasia è il più piccolo dei tre dongioni edificati lungo la Valle del Simeto. In pianta misura 8,50 x17 metri, in altezza raggiunge i 20 metri. Il torrione è impostato su una balza rocciosa lavica, Le murature sono realizzate in opus incertum di pietrame lavico mentre i cantonali sono realizzati in conci ben squadrati dello stesso materiale. L'edificio si divide in tre piani per mezzo di solai lignei, dei quali nessuno ha resistito ai guasti del tempo. I solai attualmente visibili sono infatti il risultato di ricostruzioni in stile. Al pianterreno è la porta d'ingresso di non grandi dimensioni. Ai lati sono finestre rettangolari verosimilmente aperte in età moderna. Le scale, necessarie per raggiungere ciascun piano, dovevano essere addossate ai muri e non ricavate nel loro spessore, decisamente contenuto (non oltre 1,60 metri). L'ultimo piano presenta una splendida copertura ogivale, che poggia su un'arcata mediana, a sua volta impostata su mensole. Il terrazzo possiede una merlatura composta da sette merli per i lati lunghi e due per quelli corti. Intorno alla fortezza esistono ancora avanzi di una cinta muraria, all'interno della quale dovevano trovarsi altri edifici, i cui ruderi erano in parte visibili agli inizi del XX secolo. Probabilmente alla torre di Motta era attribuito un valore soprattutto militare-difensivo mentre la funzionalità residenziale sembrerebbe del tutto secondaria, in particolare a confronto con i non lontani donjons di Adrano e di Paterno'. Sabato 15 maggio 2010 è stato inaugurato il Museo Storico (secoli XII – XVI), allestito all'interno del dongione normanno, realizzato con fondi regionali e comunali, consistente in una apparecchiatura multimediale (grande schermo dove scorrono le immagini di un video in più lingue sulla storia di Motta) a piano terra, ed in una Aula Hostilium, ossia Sala delle armi, nella prima elevazione. Scheda Compilata da: Dott. Andrea Orlando Scheda Compilata da: Dott. Andrea Orlando per http://www.icastelli.it/
Download mappe
Indicazioni percorso:
Si trova al centro del paese

Come arrivare all'inizio del sentiero:
Indirizzo di partenza:

(es.: Via Nazionale, 87, 00184 Roma, Italia)

Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(**) Pagina Mappa Tipologia
Grotta Sieli00.67LinkLinkGrotte
Castello Motta Sant Anastasia00LinkLinkCastelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Neck00.09LinkLink
Sieli00LinkLinkGrotte-Ciclabili-Castelli e ruderi
Ulivo di Motta0.40.4LinkLinkAlberi secolari
Terme romane Misterbianco2.862.86LinkLinkArcheologia-Romani
Acquedotto romano Misterbianco2.922.83LinkLinkArcheologia-Romani
Grammena3.323.21LinkLinkArcheologia-Romani-Medioevo e Rinascimento
Stabilimento Monaco3.533.53LinkLinkArcheologia industriale
Acquedotto romano Valcorrente4.164.42LinkLinkArcheologia-Romani
Aliva mpttata4.254.25LinkLinkAlberi secolari
Fortezza Poggio Cardillo4.254.32LinkLinkCastelli e ruderi-Bizantini-Medioevo e Rinascimento
Cava Lineri5.455.44LinkLinkCave e opere sottoterra
Basilica monte Po66.02LinkLinkChiese-Archeologia-Medioevo e Rinascimento
Campanarazzu6.146.13LinkLinkChiese-Archeologia-Medioevo e Rinascimento
Acquedotto romano Catania6.49.63LinkLinkArcheologia-Romani
Salinelle di san Biagio6.585.85LinkLink
Amenano6.6610.59LinkLinkArcheologia-Speciali-Romani
Abbazia santa Maria la Scala7.087.1LinkLinkChiese-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Grotta delle Colombe8.058.31LinkLinkGrotte

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Motta Sant\'Anastasia
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Google +
© 2017 Etnanatura.it - Camillo Bella
Tutti i contenuti di questo sito sono distribuiti con licenza Creative Commons attrib. non commerciale 3.0 Italia(CC BY-NC-SA 3.0)