Le news di Etnanatura -- Architettura megalitica in Sicilia: la Gurfa e lā€™Argimusco. Di Marinella Fiume -- Argimusco -- Catacombe cava Palombieri -- Hanno visitato il sito: 15.858.161 utenti - Nel 2020: 1.259.206 - Nel mese di Aprile: 97.375 - Oggi: 1.151 - On line: 21
Grotta Catanese
Attenzione! L'ingresso nelle grotte o nelle cave comporta sempre elevati livelli di pericolo e deve essere fatto solo con attrezzature adeguate e in presenza di personale qualificato.
Nome:
Grotta Catanese
Comune:
Località:
Cavaliere
Coordinate inizio:
14°56'20'' - 37°38'57''
Coordinate fine:
14°56'21'' - 37°38'54''
Quota inizio:
911 m.s.m.
Quota fine:
908 m.s.m.
Tempo percorso:
15' - Andata e ritorno.
Distanza:
-2 km - Andata e ritorno.

Grado difficoltà: 2/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Suggerito da: Vincenzo Panebianco
Foto di: Vincenzo Panebianco

Descrizione:
Trattasi di una grotta di scorrimento caratterizzata da una sala che è tra le più grandi a noi note sull'Etna in cavità di questo tipo. Si scende camminando su grossi blocchi di crollo e ci si trova subito in un vasto ambiente campaniforme. Il pavimento, nel punto più basso della sala è di terra mista a pietre e detriti vegetali. Dal lato sud esso si innalza bruscamente sino a costituire la parete di fondo della sala; la lava si presenta qui a superficie unita con formazione di corde e lamine. E' facile arrampicarsi su questa parete sino a raggiungere una caratteristica nicchia quasi all'altezza del soffitto, dalla quale si domina l'ambiente. Su tutte le pareti si osservano innume- revoli piccole lamine distaccate; in un punto del lato ovest vicino all'ingresso vi sono caratteristici solchi che si presentano poco incisi, numerosi e paralleli e che bruscamente cambiano direzione piegandosi verso il basso con un angolo di 140°. Ai piedi della parete, dal lato sud, la lava ha formato grossi blocchi che potrebbero sembrare di crollo ma che in realtà sono enormi lamine irregolarmente accartocciate. Da questa prima ampia sala la grotta prosegue, attraverso una strettoia alla base della parete est, con una galleria lunga circa 70 m ed orientata in direzione sud. In questa galleria sono state osservate ossa presumibilmente umane e piccoli frammenti di ceramica, nonchè numerosi pipistrelli dei generi Myotis e Rhinolophus.
Da Mungibeddu.it
Download mappe
Indicazioni percorso:
Da Ragalna lungo via Cavaliere.

Come arrivare all'inizio del sentiero:
Indirizzo di partenza:

(es.: Via Nazionale, 87, 00184 Roma, Italia)

Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Grotta Catanese 0 0.1 Link Link Grotte
Serra la Nave 4.13 4.11 Link Link
Grotta Vadalato 4.15 4.15 Link Link Grotte-Chiese
Grotte monte Gemmellaro 5.33 6.77 Link Link Grotte
Rifugio monte Grosso 5.33 6.59 Link Link Rifugi
Monte Grosso 5.33 6.4 Link Link Ciclabili
Monte Gemmellaro 5.33 6.99 Link Link Ciclabili-Consigliati
Rifugio monte Concilio 5.33 5.43 Link Link Rifugi
Grotta monte Nunziata 5.46 12.74 Link Link Grotte-Ciclabili
Rifugio Ariel 5.47 5.47 Link Link Rifugi
Rifugio Milia 5.57 5.57 Link Link Rifugi
Acquedotto romano 5.86 20.32 Link Link Archeologia-Romani
Fontana del Cherubino 6.05 6.05 Link Link
Rifugio san Giovanni Gualberto 6.12 6.42 Link Link Rifugi
Rifugio Carpinteri 6.12 6.12 Link Link Rifugi
Monte Nero degli Zappini 6.12 7.13 Link Link Ciclabili-Consigliati
Grotta Santa Barbara 6.12 6.35 Link Link Grotte
Nuova Gussonea 6.12 5.83 Link Link Aree protette
Grotta Gussonea 6.12 5.89 Link Link Grotte
Rifugio Santa Barbara 6.12 6.35 Link Link Rifugi

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Ragalna
Numero visite:
Totale (*): 1068 - nel 2020: 169 - nel mese di Aprile: 9 - Oggi: 1 - (*) Da Giugno 2018
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Instagram
  • Gruppo Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Instagram
  • Google +