Le news di Etnanatura -- Tomba Orsi o del Principe -- Grotta della Signora -- Hanno visitato il sito: 15.720.811 utenti - Nel 2020: 1.121.856 - Nel mese di Marzo: 392.933 - Oggi: 1.537 - On line: 103
Torre Modo
Nome:
Torre Modo
Comune:
Località:
Torre Archirafi
Coordinate inizio:
15°12'29'' - 37°42'53''
Coordinate fine:
15°12'48'' - 37°42'53''
Quota inizio:
31 m.s.m.
Quota fine:
16 m.s.m.
Tempo percorso:
30' - Andata e ritorno.
Distanza:
1.18 km - Andata e ritorno.

Grado difficoltà: 2/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!

Descrizione:
Nel 1540 l'imperatore Carlo V concesse il governo dei territori della contea di Mascali a Nicola Maria Caracciolo, vescovo di Catania. La contea assunse anche il nome di contea delle sette torri proprio per l'esistenza di sette torri di avvistamento che dovevano proteggere il territorio dalle invasioni arabe. Sull'ubicazione delle torri, ma anche sul loro numero, non si è certi e spesso la leggenda si confonde con la storia. Comunque diverse fonti, anche se non tutte attendibili, testimoniano dell'esistenza delle seguenti costruzioni: 1. Torre di Mascali, ubicata nei pressi del duomo e distrutta dall'eruzione lavica del 1928 che rase al suolo l'intero abitato. 2. Torre di Giarre, raffigurata in un quadro del Tuccari in piazza Duomo. 3. Torri Malogrado nei pressi di Santa Maria la Strada. Sullla cui esistenza testimonia una carta topografica d'epoca borbonica; 4. Torre di Dagala nella contrada oggi denominata "Rondinella". 5. Torre costiera di Archirafi, da cui il borgo prese il nome, sprofondata in mare a causa di fenomeni bradisistici. 6. Torre in località "Femmina Morta", costruita nel 1578, anch'essa ricadente in una proprietà privata ed in buono stato di conservazione. 7. Torre Modò, nei pressi di Torre Archirafi, costruita nel 1567 che è l'oggetto di queste note. La presenza in loco di alcuni cocci di terracotta databili fra il VI e il X secolo farebbero pensare ad una costruzione preesistente all'edificazione documentata del XVI secolo.
Download mappe
Indicazioni percorso:
Dopo l'incrocio per Torre proseguire in direzione Riposto per 1,8 km al numero civico 43. Il sentiero è chiuso da una sbarra quindi è necessario proseguire a piedi. Quasi alla fine del sentiero, sulla destra, trovate un cancello. Dal quale si intravvede una antica masseria. La torre Modò fa parte di questo agglomerato di case.

Come arrivare all'inizio del sentiero:
Indirizzo di partenza:

(es.: Via Nazionale, 87, 00184 Roma, Italia)

Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Torre Modo 0 0.46 Link Link Castelli e ruderi-Bizantini-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Gancia Chiancone 1.06 1.78 Link Link Aree protette-Valle del Bove
Carrubba 2.37 2.37 Link Link
Pozzo di Ruggero 3.3 3.3 Link Link Castelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Praiola 4.11 4.33 Link Link
Nunziatella 5.39 5.39 Link Link Chiese-Archeologia-Bizantini
Minicucco San Giovanni Montebello 5.73 5.73 Link Link Alberi secolari
Nunziata 5.85 5.85 Link Link Chiese-Archeologia-Bizantini-Romani-Medioevo e Rinascimento
Pozzillo 6.01 6.01 Link Link
Cuba di Santo Stefano 6.68 6.73 Link Link Chiese-Bizantini
Stazzo 7.13 7.13 Link Link
Castagno 100 cavalli 7.75 7.9 Link Link Aree protette-Alberi secolari
Castagno della nave 8.06 8.06 Link Link Alberi secolari
Bosco Nicolosi 8.12 8.67 Link Link
Ginestra di Milo 8.15 8.15 Link Link Alberi secolari
Mamma li Turchi 8.56 23.67 Link Link Castelli e ruderi-Speciali-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Castello degli Schiavi 8.62 8.62 Link Link Castelli e ruderi
Santa Tecla 8.63 7.63 Link Link Timpa Acireale-Castelli e ruderi-Arabi e Normanni
Fornace di Fornazzo 8.64 8.53 Link Link Archeologia industriale
Torre del Greco 8.65 8.53 Link Link Timpa Acireale-Castelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.