Le news di Etnanatura -- Torre Rossa -- Serracozzo -- Sciara del Follone -- Eremo monte Turcisi -- Eremo santa Febronia -- Bocche di Santoro -- Grotta Piano Noce -- Hanno visitato il sito: 16.706.030 utenti - Nel 2020: 2.107.075 - Nel mese di Luglio: 70.287 - Oggi: 6.274 - On line: 23
Montagnola
Nome:
Montagnola
Comune:
Località:
Montagnola
Coordinate inizio:
15°00'54'' - 37°42'04''
Coordinate fine:
15°00'24'' - 37°43'03''
Quota inizio:
1836 m.s.m.
Quota fine:
2613 m.s.m.
Tempo percorso:
10h - Andata e ritorno.
Distanza:
10 km - Andata e ritorno.

Grado difficoltà: 7/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Foto di: Ivan Testa

Descrizione:
La Montagnola è uno dei più imponenti coni avventizi dell'Etna: si innalza a sud del Cratere Centrale, sull'alto versante meridionale dove si è impiantato a quota 2.500 m in seguito all'eruzione del 1763. Testimonia il canonico Giuseppe Recupero (1722-1778) nella "Storia Naturale e Generale del! 'Etna" che "a 18 Giugno 1763 s'intese nel bosco di Paternò un terremoto. Il giorno appresso ... sulle ore 19 si udì uno scoppio ben gagliardo sul!' Etna, e videsi all'istante sollevarsi in aria un grosso globo di nero fumo. IL luogo d'onde sortì, si chiamava la Rocca della Pomice sull'estrema punta dell'ultimo piano dell'Etna rimpetto a mezzogiorno ... Da quell'ora in poi successivamente ad innalzarsi dal citato luogo un densissimo ed altro fumo, Questo fumo era gravido di una polvere impalpabile, sottilissima, biancastra, detta cenere, e si attaccava con somma tenacità sopra tutti i corpi che toccava anche sulle verdi foglie, senza che l'acqua potesse diluirla ... Il dì 20 sulle ore 17 cominciò a declinare il fumo, ed alle ore venti udironsi i primi scoppi e tuoni. Fattosi poi notte comparve il fuoco, ma non era fluido, né scorreva come lava erano bensì materiali roventi, che uscivano da quattro buchi ben distinti fra loro".
Foto di Ivan Testa
Download mappe
Indicazioni percorso:
Il sentiero inizia dalla provinciale Zafferana-Rifugio Citelli. Prima di arrivare al rifugio sulla destra si nota uno spiazzo con indicazione "Schiena dell'Asino" (vedi). Arrivati a Schiena dell'Asino (dove potete ammirare un panorama unico sulla Valle del bove), risalite lungo la dorsale affrontando una salita difficile (soprattutto nel tratto iniziale) in quanto sconnessa e ripida fino ad arrivare alla Montagnola.

Come arrivare all'inizio del sentiero:
Indirizzo di partenza:

(es.: Via Nazionale, 87, 00184 Roma, Italia)

Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Montagnola 0 1.96 Link Link Consigliati-Valle del Bove
Schiena dell asino 0 1.36 Link Link Consigliati-Valle del Bove
Grotta Pitagora 0.04 0.5 Link Link Grotte
Serra Pizzuta 0.97 1.06 Link Link
Casa del vescovo 0.97 0.95 Link Link Rifugi
Grotte di casa del vescovo 0.97 1.01 Link Link Grotte
Crateri eruzione 1991 1.01 1.01 Link Link Valle del Bove
Monti silvestri 1.01 1.01 Link Link
Crateri sommitali 1.45 6.43 Link Link Consigliati
Crateri Barbagallo 1.45 4.8 Link Link Consigliati
Rifugio Sapienza 1.47 1.47 Link Link Rifugi
Grotta tre livelli 1.57 1.57 Link Link Grotte
Grotta di Serra Pizzuta 2.06 2.17 Link Link Grotte
Grotta Cassone 2.72 2.72 Link Link Grotte
Grotta degli archi 3.1 5.29 Link Link Grotte-Consigliati
Rifugio monte Palestra 3.1 7.39 Link Link Rifugi
Rifugio della Galvarina 3.1 6.77 Link Link Rifugi
Grotta Gussonea 3.13 4.29 Link Link Grotte
Nuova Gussonea 3.13 4.37 Link Link Aree protette
Grotta Santa Barbara 3.13 3.53 Link Link Grotte

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Nicolosi
Numero visite:
Totale (*): 2779 - nel 2020: 720 - nel mese di Luglio: 54 - Oggi: 7 - (*) Da Giugno 2018
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Instagram
  • Gruppo Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Instagram
  • Google +