• Leontinoi

    Leontinoi

  • Arabi e Normanni

    Arabi e Normanni

  • Timpa Acireale

    Timpa Acireale

  • Valle san Giacomo

    Valle san Giacomo

  • Archeologia

    Archeologia

  • Immacolatelle

    Immacolatelle

  • Grotte

    Grotte

  • Bosco di Aci

    Bosco di Aci

  • Rifugi

    Rifugi

  • Cave di Ispica

    Cave di Ispica

  • Mare

    Mare

  • Chiese

    Chiese

  • Cubania

    Cubania

  • Alberi secolari

    Alberi secolari

  • Demanio Pianobello

    Demanio Pianobello

  • Palazzi storici

    Palazzi storici

  • Greci

    Greci

  • Riserva Fiumedinisi

    Riserva Fiumedinisi

  • Romani

    Romani

  • Malabotta

    Malabotta

Italiano English Etna - Lunedì 04-03-2024 13:39:53 - Il sole sorge alle 06:24 e tramonta alle 17:58 - Luna calante luna
Le news di Etnanatura -- Fico della Nazionale -- Palazzo Vigo -- Fico Palazzo Vigo -- Gelso del Pozzo Antico -- Ciliegio dell Etna -- Eucalipto di Cottone -- Fico della Cartiera -- Gelso della Casa Rossa -- Grotta eremo sant'Anna -- Quercia Marchesana -- Sambuchetti Campanito -- Hanno visitato il sito: 92.286.485 utenti - Nel 2024: 966.227 - Nel mese di Marzo: 51.380 - Oggi: 7.739 - On line: 166
Santa Maria di Mili
Nome: Santa Maria di Mili
Comune: Messina
Località:Mili san Pietro
Foto di:Gaetano Cannavò
Descrizione La chiesa normanna Santa Maria di Mili é una tra le piú antiche testimonianze di architettura religiosa normanna della Sicilia e della cittá di Messina. La chiesa, con l'annesso ex monastero, sorge sulla riva sinistra del torrente Mili nei pressi dell'abitato di Mili San Pietro, nel comune di Messina. Edificata intorno al 1090 dal Gran Conte Ruggero I di Sicilia (che nel 1092 vi fece seppellire il figlio naturale Giordano, morto in battaglia a Siracusa) e da lui affidata, nello stesso 1092, ai monaci basiliani guidati dall'egumeno Michele, la chiesa sorge probabilmente sul luogo di un precedente cenobio di epoca bizantina.
L'abbazia basiliana, tra le piú importanti della Sicilia medievale, conobbe periodi di splendore e decadenza che si alternarono fino al 1542, anno della cessione, ad opera di Carlo V, dell'abbazia al neocostituito Grande Ospedale di Messina.
Nel 1866, in seguito all'emanazione delle leggi eversive dello Stato unitario, il monastero e la chiesa furono incamerati dal Demanio; il monastero fu venduto a privati, mentre la chiesa é tuttora patrimonio del Fondo Edifici di Culto del Ministero dell'interno.
Nonostante un intervento di ristrutturazione nel 2004, la Chiesa di Mili San Pietro é tutt'ora chiusa al pubblico. La parte piú notevole della chiesa é quella absidale, in cui spiccano le tre cupole emisferiche, la maggiore e le due minori, di chiara matrice islamica e l'abside centrale, l'unica emergente all'esterno, in stile romanico. La chiesa fu ingrandita nella prima metá del XVI secolo, subendo un allungamento longitudinale che determinó la realizzazione di una nuova facciata e l'innalzamento del livello della copertura. A seguito degli interventi di restauro post terremoto operati dall'architetto Valenti, la chiesa fu totalmente spogliata all'interno degli stucchi, degli intonaci e degli altari. Provengono da essa una tavola del 1638 del pittore Francesco Laganá raffigurante la Madonna del Rosario raffigurata tra devoti oranti, un'acquasantiera in marmo cinquecentesca ed una campana settecentesca, custoditi nella chiesa parrocchiale di Mili San Pietro. La lapide che ricorda la sepoltura di Giordano é conservata nei depositi del Museo regionale di Messina.
Fonte Wikipedia.
Dati sentiero
Download mappe
Indicazioni percorso:
Sulla sp. 38 all'ingresso di Mili san Pietro frazione di Messina.
Distanza: 0.1 km - Andata e ritorno.
Grado difficoltà:2/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Coordinate inizio: 15°29'26'' - 38°07'28''
Coordinate fine: 15°29'28'' - 38°07'26''
Quota inizio: 171 m.s.m.
Quota fine: 169 m.s.m.
Tempo percorso: 10' - Andata e ritorno.
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Santa Maria di Mili 0 0.08 Link Link Chiese-Medioevo e Rinascimento
Forte Schiaffino 3.84 3.86 Link Link Castelli e ruderi
Santuario Dinnammare 4.41 4.39 Link Link Chiese
Cascate san Filippo 4.67 4.9 Link Link Consigliati-Archeologia industriale-Fiumi e laghi-Peloritani
Chiesa san Filippo Superiore 4.74 4.74 Link Link Chiese
Sentiero Zirio 6.16 6.16 Link Link Aree protette-Ciclabili-Peloritani
Castello Rufo Ruffo 8.23 8.26 Link Link Castelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento-Musei
Santa Maria dei Cerei 8.26 8.26 Link Link Chiese-Bizantini
Palatium Federiciano 8.3 8.48 Link Link Castelli e ruderi-Archeologia-Arabi e Normanni
Monte Fundagazzo 9.55 9.01 Link Link Peloritani
Puntale Ferraro 9.55 9.85 Link Link Castelli e ruderi-Peloritani
Monastero Musolino 9.55 9.69 Link Link Chiese-Medioevo e Rinascimento-Peloritani
San Pietro e Paolo Itala 9.72 9.7 Link Link Chiese-Medioevo e Rinascimento
Sentiero Badiazza 10.08 10.22 Link Link Peloritani
Santa Maria la Valle 10.22 10.07 Link Link Chiese-Castelli e ruderi-Bizantini-Arabi e Normanni-Peloritani
Monte Scuderi 11.31 10.24 Link Link Aree protette-Ciclabili-Consigliati-Archeologia-Bizantini-Preistoria-Peloritani-Riserva Fiumedinisi
Gole della Santissima 12.09 11.27 Link Link Aree protette-Ciclabili-Chiese-Fiumi e laghi-Peloritani-Riserva Fiumedinisi
Castello di Roccavaldina 12.16 12.16 Link Link Castelli e ruderi-Medioevo e Rinascimento
Castello Fiumedinisi 14.57 16.13 Link Link Consigliati-Castelli e ruderi-Medioevo e Rinascimento-Peloritani
Torrente Vacco 14.68 13.54 Link Link Aree protette-Fiumi e laghi-Peloritani-Riserva Fiumedinisi

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Messina
Link siti
Link siti
- Wikipedia
    Etichette
    Numero visite
Totale (*): 543 - nel 2024: 78 - nel mese di Marzo: 3 - Oggi: 1 - (*) Da Aprile 2023
Visitatori per nazione (da Aprile 2023)

:
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Youtube
  • Wikiloc
  • Tiktok