• Preistoria

    Preistoria

  • Catania romana

    Catania romana

  • Ciclabili

    Ciclabili

  • Aree protette

    Aree protette

  • Romani

    Romani

  • Piano dei Dammusi Sciara del Follone

    Piano dei Dammusi Sciara del Follone

  • Archeologia industriale

    Archeologia industriale

  • Riserva Fiumedinisi

    Riserva Fiumedinisi

  • Grotte

    Grotte

  • Palazzi storici

    Palazzi storici

  • Timpa Acireale

    Timpa Acireale

  • Peloritani

    Peloritani

  • Pianobello

    Pianobello

  • Valle san Giacomo

    Valle san Giacomo

  • Bizantini

    Bizantini

  • Archeologia

    Archeologia

  • Medioevo e Rinascimento

    Medioevo e Rinascimento

  • Terme romane

    Terme romane

  • Fiumi e laghi

    Fiumi e laghi

  • Malabotta

    Malabotta

Etna - Sabato 08-10-2022 01:01:20 - Il sole sorge alle 07:00 e tramonta alle 18:33 - Luna gibbosa crescente luna
Le news di Etnanatura -- Pidata di sant'Agata -- Chiesa Carmine Nunziata -- Monte Castellaccio -- Bosco di Centorbi -- Sieli -- Pozzo Blandini -- Hanno visitato il sito: 34.765.354 utenti - Nel 2022: 13.653.816 - Nel mese di Ottobre: 860.733 - Oggi: 929 - On line: 221
Torrente Saracena
Nome: Torrente Saracena
Comune: Bronte
Località:Castello di Nelson
Foto di:Salvo Nicotra
Descrizione Il torrente Saracena Nasce dal Monte Solaro (m 1539) dalla confluenza dei torrenti Saracena, Martello e Cutó si forma il Simeto. Essi presentano buone caratteristiche ambientali ed ospitano una fauna ricca e interessante. La Raganella ( Hyla arborea ), piccolo anfibio che si trova spesso sugli alberi o arbusti in prossimitá dei corsi d' acqua, é una specie in forte riduzione. Un discorso simile va fatto per la Testuggine d' acqua (Emys orbicularis) che si rinviene in alcuni stagni della parte alta del bacino. Tra gli uccelli, di particolare rilievo é la presenza del Merlo acquaiolo ( Cinclus cinclus ); in Europa questo uccello é l' unico in grado di nuotare. Gli interventi di prelievo dell' acqua e l'effettuazione delle opere di sistemazione idraulica hanno determinato la sua scomparsa da molti corsi d' acqua siciliani. Per tale motivo questa specie in Sicilia é inserita nella lista rossa ed é considerata in pericolo. Le acque dei tre torrenti ospitano inoltre moltissime specie di invertebrati acquatici; alcune di esse vivono sempre nell' ambiente acquatico, mentre altre vi svolgono soltanto una parte del loro ciclo vitale. La presenza di un elevato numero di specie di invertebrati acquatici é indice di una buona qualitá ambientale. Molte specie di Plecotteri, Efemerotteri, Tricotteri, Ditteri, Coleotteri, solo per citare alcuni ordini di insetti, si rinvengono nel bacino del Simeto soltanto in questi torrenti o in uno solo di essi. Alcune specie sono endemiche, cioé non si trovano in nessun altro posto, ed addirittura di una famiglia di Tardigradi microscopici invertebrati, é nota la presenza soltanto nel torrente Saracena. I tratti superiori dei tre torrenti, che si sviluppano all' interno di boschi di faggio, presentano notevole pendenza; le acque limpide scorrono tra grossi massi, molti ricoperti da muschi e si ha un continuo susseguirsi di cascatelle. Procedendo verso valle la faggeta lascia il posto a boschi di querce e, a contatto con il torrente, si ritrova una fascia arbustiva ripale caratterizzata in principal modo da salix purpurea, una delle specie di salici che si trovano lungo il Simeto. Piú a valle i tre corsi d' acqua hanno subito pesanti interventi da parte dell' uomo che hanno cancellato gli aspetti naturali del torrente.
di Angelo Abbadessa
Da http://www.scos.it/Perle/Perle_abb_simeto_05.htm
Dati sentiero
Powered by Wikiloc
Download mappe
Indicazioni percorso:
Dalla confluenza fra il torrente Saracena e Simeto per arrivare al castello Di Nelson.
Mappa altimetrica
Distanza: 4.1 km - Andata e ritorno.
Grado difficoltà:3/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Coordinate inizio: 14°47'39'' - 37°50'28''
Coordinate fine: 14°48'27'' - 37°51'16''
Quota inizio: 626 m.s.m.
Quota fine: 670 m.s.m.
Tempo percorso: 1h - Andata e ritorno.
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Torrente Saracena 0 1.89 Link Link Simeto-Fiumi e laghi
Castello Torremuzza 2.02 3.6 Link Link Castelli e ruderi
Castello di Bolo 2.02 2.91 Link Link Castelli e ruderi-Arabi e Normanni
Grotte Balze Soprane 2.89 2.98 Link Link Grotte-Preistoria
Castello di Nelson 2.95 2.91 Link Link Chiese-Castelli e ruderi-Bizantini-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Favare santa Venera 3.41 3.74 Link Link Consigliati-Fiumi e laghi
Balze Soprane 3.51 3.95 Link Link Archeologia-Preistoria
Ponte Serravalle 4.02 4.11 Link Link Simeto-Arabi e Normanni-Fiumi e laghi
Gole della Cantera 4.24 4.02 Link Link Aree protette-Simeto-Fiumi e laghi
Bosco Petrosino 5.22 8.38 Link Link Aree protette-Ciclabili-Nebrodi
Contrada Edera 5.78 5.9 Link Link Archeologia-Bizantini-Medioevo e Rinascimento-Greci
Museo Salvo Nibali 6.64 6.64 Link Link Archeologia-Preistoria-Medioevo e Rinascimento-Greci-Musei
Palazzo Zito 6.98 6.98 Link Link Nebrodi-Barocco-Palazzi storici-Musei
Castello Colonna 7.1 7.07 Link Link Castelli e ruderi-Medioevo e Rinascimento
Rifugio Margio Salice 7.52 7.46 Link Link Rifugi-Nebrodi
Fontana Murata 7.56 7.57 Link Link
Rifugio monte la Nave 8.49 13.19 Link Link Rifugi
Grotta Trinita 9.13 13.96 Link Link Grotte-Consigliati
Grotta dei Ragazzi 9.13 14.38 Link Link Grotte
Monte Egitto 9.25 14.42 Link Link Ciclabili-Consigliati-Alberi secolari

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Bronte
    Etichette
Numero visite:
Totale (*): 14822 - nel 2022: 2634 - nel mese di Ottobre: 49 - Oggi: 2 - (*) Da Giugno 2018
Visitatori per nazione (da Giugno 2022)

:
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Wikiloc