• Pianobello

    Pianobello

  • Palazzi storici

    Palazzi storici

  • Aree protette

    Aree protette

  • Valle Agro

    Valle Agro

  • Catania romana

    Catania romana

  • Piano dei Dammusi Sciara del Follone

    Piano dei Dammusi Sciara del Follone

  • Bizantini

    Bizantini

  • Simeto

    Simeto

  • Parchi urbani

    Parchi urbani

  • Archeologia

    Archeologia

  • Preistoria

    Preistoria

  • Chiese

    Chiese

  • Terme romane

    Terme romane

  • Rifugi

    Rifugi

  • Grotte

    Grotte

  • Cave di Ispica

    Cave di Ispica

  • Acquedotto romano

    Acquedotto romano

  • Riserva Fiumedinisi

    Riserva Fiumedinisi

  • Malabotta

    Malabotta

  • Castelli e ruderi

    Castelli e ruderi

Etna - Lunedì 03-10-2022 08:04:08 - Il sole sorge alle 06:56 e tramonta alle 18:41 - Luna gibbosa crescente luna
Le news di Etnanatura -- Pidata di sant'Agata -- Chiesa Carmine Nunziata -- Monte Castellaccio -- Bosco di Centorbi -- Sieli -- Pozzo Blandini -- Fontanelle -- Grotta Pietrabuca -- Niviera don Puddu -- Hanno visitato il sito: 34.080.260 utenti - Nel 2022: 12.968.722 - Nel mese di Ottobre: 175.639 - Oggi: 19.350 - On line: 205
Grotta dei Buoi
Attenzione! L'ingresso nelle grotte o nelle cave comporta sempre elevati livelli di pericolo e deve essere fatto solo con attrezzature adeguate e in presenza di personale qualificato.
Nome: Grotta dei Buoi
Comune: Castiglione di Sicilia
Località:Solicchiata
Descrizione Trattasi di una galleria di scorrimento caratterizzata da grossi crolli. Il pavimento é di terra battuta. Lungo la parete sud si osserva un grosso rotolo di lava dal diametro di un metro e mezzo. La grotta al suo interno contiene molti attrezzi antichi che ne fanno un piccolo museo della civiltá contadina. Per visitarla potrete rivolgervi al proprietario, il signor Di Bella, presso il ristorante Cave-Ox sempre a Solicchiata. Il 16 luglio 1943 inizió il bombardamento di Randazzo condotto dalla nona AF (Air Force) americana, con gli aerei B-25 e P-40 e dalla NATAF (North West Tactic Air Force), con i bombardieri Wellinghton. I bombardamenti seguirono nei giorni 18-19-20. Il 21 gli attacchi impegnarono venti aerei B-25. Ma l'attacco piú forte su sferrato il primo agosto allorchè furono impiegati piú di duecentotrenta aerei bombardieri P-40. Gli attacchi si ripeterono il 7 agosto con di piú di sessanta bombardieri B-25, l'8 con oltre novanta B-25, il 10. L'11 agosto fu l'ultimo giorno di bombardamenti a cui fu soggetta Randazzo. Oltre novanta B-25 bombardarono ponti, strade, ferrovie e l'area cittadina. Circa centosettanta P-40 bombardarono direttamente Randazzo. I contadini mentre mietevano in montagna vedevano passare sopra la loro testa, a bassa quota, gli aerei bombardieri che si dirigevano verso Randazzo e lasciavano cadere centinaia di bombe. Nell'agosto del 1943 le truppe alleate bombardarono anche Solicchiata. Prima peró avvertirono la popolazione lanciando con un aereo milioni di volantini con su scritto "Evacuate e fate evacuare, chiunque é vicino ad obiettivi militari é in pericolo di vita". Gli abitanti andarono a rifugiarsi per un breve periodo in campagna e si nascosero dentro grotte di scorrimento lavico (Grotta del Bue).
Dati sentiero
Powered by Wikiloc
Download mappe
Indicazioni percorso:
A Solicchiata, subito dopo la chiesa madre, si imbocca verso monte una stretta traversa che costeggia la chiesa sino ad un incrocio. Si segue sulla sinistra una stradella sterrata sino al suo termine dove si trova uno spiazzo rurale di proprietá Di Bella. Si accede alla cavitá da una apertura artificiale superando un cancelletto di ferro al limite ovest dello spiazzo.
Mappa altimetrica
Distanza: 0.4 km - Andata e ritorno.
Grado difficoltà:1/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Coordinate inizio: 15°04'21'' - 37°51'54''
Coordinate fine: 15°04'24'' - 37°51'49''
Quota inizio: 717 m.s.m.
Quota fine: 721 m.s.m.
Tempo percorso: 15' - Andata e ritorno.
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Grotta dei Buoi 0 0.17 Link Link Grotte
Grotta di monte Dolce 1.44 1.43 Link Link Grotte
Riconco di Liricio 1.62 2.65 Link Link Grotte
Pietramarina 2.21 2.4 Link Link Grotte-Alcantara-Archeologia-Preistoria
Rovittello 2.51 4.17 Link Link Ciclabili
Alcantara da Mojo 4.04 4.26 Link Link Aree protette-Alcantara-Fiumi e laghi
Chiappazza Balsama 4.16 2.85 Link Link Grotte-Alcantara-Archeologia-Preistoria
Cannizzu 4.45 4.27 Link Link Castelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Badia san Vincenzo 4.46 4.36 Link Link Chiese-Medioevo e Rinascimento
Grotticelle di Orgale 4.69 5.14 Link Link Grotte-Ciclabili-Alcantara-Archeologia-Preistoria
Orgale 4.69 5.14 Link Link Ciclabili-Consigliati-Alcantara-Archeologia-Preistoria
Alcantara piccole gole 4.7 3.88 Link Link Aree protette-Alcantara-Fiumi e laghi
Cuba di Castiglione 4.7 3.72 Link Link Aree protette-Alcantara-Chiese-Bizantini-Cube
San Nicola Castiglione 4.71 5.15 Link Link Alcantara-Chiese-Archeologia-Bizantini
Castello Lauria 4.73 4.73 Link Link Castelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Grottitte di Mojo 4.93 5.42 Link Link Grotte-Alcantara-Archeologia-Preistoria
Cuba di Malvagna 4.95 4.95 Link Link Alcantara-Chiese-Bizantini-Medioevo e Rinascimento-Cube
Torre Acquafredda 5.11 5.42 Link Link Aree protette-Alcantara-Castelli e ruderi-Medioevo e Rinascimento
Cuba Imbischi 5.11 5.59 Link Link Alcantara-Chiese-Medioevo e Rinascimento-Cube
Monte Mojo 5.49 5.49 Link Link Aree protette-Alcantara

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Castiglione di Sicilia
    Etichette
Numero visite:
Totale (*): 10553 - nel 2022: 633 - nel mese di Ottobre: 2 - Oggi: 1 - (*) Da Marzo 2019
Visitatori per nazione (da Giugno 2022)

:
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Wikiloc