• Necropoli Ossena

    Necropoli Ossena

  • Ercia

    Ercia

  • Grotta Mompilieri

    Grotta Mompilieri

  • Alcantara gole

    Alcantara gole

  • Grotta Lucenti

    Grotta Lucenti

  • Acquedotto romano Valcorrente

    Acquedotto romano Valcorrente

  • Monte Vetore

    Monte Vetore

  • Santa Caterina Alessandrina

    Santa Caterina Alessandrina

  • Bosco Petrosino

    Bosco Petrosino

  • Stabilimento Monaco

    Stabilimento Monaco

  • Grotta Piano Cavoli

    Grotta Piano Cavoli

  • Aci Castello mega pillow

    Aci Castello mega pillow

  • Castello Motta Sant Anastasia

    Castello Motta Sant Anastasia

  • Castello della Solicchiata

    Castello della Solicchiata

  • Trofa du Camperi

    Trofa du Camperi

  • Grotta Taddariti II

    Grotta Taddariti II

  • Rifugio monte Baracca

    Rifugio monte Baracca

  • Mulinello

    Mulinello

  • Case Zampini

    Case Zampini

  • Santa Domenica

    Santa Domenica

  • Current
Etna - Mercoledì 17-08-2022 11:59:56 - Il sole sorge alle 06:16 e tramonta alle 19:51 - Luna gibbosa calante luna
Le news di Etnanatura -- La notte di san Lorenzo -- Il cielo di Agosto -- Il tar Sicilia sospende l'anticipo della caccia. -- Scalazza -- Rifugio Carpinteri -- Grotte delle Immacolatelle -- Ulivo di Motta -- Grotta Scannato -- Cuba di Santo Stefano -- Grotta Marsal -- Chiesa san Filippo Superiore -- Serra delle Concazze -- Forte Schiaffino -- Cascate san Filippo -- Hanno visitato il sito: 28.813.730 utenti - Nel 2022: 7.702.192 - Nel mese di Agosto: 573.652 - Oggi: 8.808 - On line: 200
Torre Albospino
Nome: Torre Albospino
Comune: Ramacca
Località:Lago Ogliastro
Suggerito da:Emiliano Zito
Foto di:Emiliano Zito
Descrizione La Torre di Albospino presso Raddusa e Ramacca, è un bene isolato che trova luogo poco a nord della sponda settentrionale del lago di Ogliastro. Si tratta di una torre probabilmente feudale, edificata su di un affioramento di roccia calcarenitica. L'edificio ha pianta poligonale irregolare; la tecnica edilizia si caratterizza per l'utilizzo di pietra locale non sbozzata, legata insieme da abbondante malta. Solo i cantonali sono rinforzati attraverso l'utilizzo di pietra calcarenitica ben squadrata. La torre si presenta molto rimaneggiata. In origine doveva constare di un pianterreno e di un primo piano. In un momento successivo, forse per esigenze abitative, si decise di aggiungere una seconda elevazione, costruita con tecnica edilizia tanto rudimentale da far apparire netto lo stacco tra primo e secondo piano. Nonostante i numerosi rimaneggiamenti, la disposizione delle finestre non è del tutto caotica, ma sembra rispondere a esigenze abitative e di difesa. Al pian terreno si osserva la presenza di piccole finestre quadrate, sorrette da architravi e stipiti in pietra bianca. Al primo piano l'esigenza difensiva cede il passo a quella abitativa e le finestre diventano rettangolari, ampie, costituite sempre dalla medesima pietra calcarea ben squadrata. Collega i piani della torre una stretta scala coperta da crociere a sesto ribassato. L'interno è in rovina. L'ultimo piano è un cumulo di macerie dovuto anche al crollo della copertura. E' possibile che la torre facesse parte di un casale oggi scomparso e che svolgesse mansioni di salvaguardia e controllo delle attività agricole che interessavano la zona. Non è improbabile, infatti, che il pianterreno dell'edifico fosse adibito a granaio e deposito di derrate alimentari. Cronologia – XV/XVII sec. d.C.
Da Medievo Sicilia
Dati sentiero
Download mappe
Indicazioni percorso:
Si tratta di un sentiero che inizia sulla sp 182. Vedi mappa.
Mappa altimetrica
Distanza: 2.5 km - Andata e ritorno.
Grado difficoltà:2/10
Attenzione, il grado di difficoltà è riferito solo alla lunghezza del percorso e non all'eventuale pericolosità del sito!
Coordinate inizio: 14°35'32'' - 37°28'04''
Coordinate fine: 14°35'35'' - 37°27'33''
Quota inizio: 219 m.s.m.
Quota fine: 209 m.s.m.
Tempo percorso: 30' - Andata e ritorno.
Sentieri vicini
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Sentiero D1(*) D2(*) Pagina Mappa Tipologia
Torre Albospino 0 0.96 Link Link Castelli e ruderi-Medioevo e Rinascimento
Lago Ogliastro 1.6 2.96 Link Link Aree protette-Fiumi e laghi
Masseria Iudica 6.26 6.26 Link Link Rifugi-Medioevo e Rinascimento
San Michele Arcangelo 6.49 6.29 Link Link Chiese
Monte Iudica 6.49 6.93 Link Link Aree protette-Grotte-Chiese-Archeologia-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento-Greci
Morgantina 10.74 10.74 Link Link Archeologia-Greci
Castello Pietratagliata 10.84 10.84 Link Link Castelli e ruderi-Arabi e Normanni-Medioevo e Rinascimento
Monte Scalpello 11.19 10.5 Link Link Chiese-Bizantini
Montagna di Ramacca 11.31 11.2 Link Link Archeologia-Preistoria-Greci
Mulino Chiarenza 12.51 12.46 Link Link Archeologia industriale
Museo archeologico Ramacca 12.93 12.93 Link Link Archeologia-Romani-Medioevo e Rinascimento-Greci-Musei
Sentiero cristalli di gesso 12.95 13.04 Link Link Archeologia industriale
Fondaco Cuba 14.06 13.97 Link Link Castelli e ruderi
Eremo monte Turcisi 14.35 14.37 Link Link Chiese-Archeologia-Greci
Castello Mongialino 14.45 14.28 Link Link Castelli e ruderi-Medioevo e Rinascimento
Monte Turcisi 14.7 14.31 Link Link Consigliati-Chiese-Castelli e ruderi-Archeologia-Greci
Torre Cuba 14.78 17.11 Link Link Castelli e ruderi
Castellito 16.1 16.4 Link Link Archeologia-Romani
Pietra Perciata 17.31 15.69 Link Link
Antiquarium Palike 17.9 17.92 Link Link Archeologia-Preistoria-Greci-Musei

(*) Distanza, misurata in km, in linea d'area dall'inizio del sentiero.
(**) Distanza, misurata in km, in linea d'area dalla fine del sentiero.
Previsioni meteo Ramacca
    Etichette
Numero visite:
Totale (*): 9931 - nel 2022: 582 - nel mese di Agosto: 44 - Oggi: 2 - (*) Da Giugno 2018
Visitatori per nazione (da Giugno 2022)

:
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • ..
  • Aggiungi a preferiti
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Flickr
  • Youtube
  • Wikiloc